Al via la nuova stagione invernale di Italo

CWT

Italo inaugura la stagione invernale con 18 nuovi collegamenti giornalieri nel network. Fra questi compaiono 10 ulteriori servizi no-stop fra le città di Roma e Milano, per un totale di 32 frequenze, ossia una ogni 30 minuti nelle ore di punta. I nuovi servizi introdotti riguardano tutto l’arco della giornata: a partire dalle 6.30 del mattino (collegamento che da Roma permetterà di arrivare a Milano per l’inizio della mattinata), continuando per il primo pomeriggio (un treno in partenza alle 14.15 da Milano Centrale e uno alle 15.05 da Roma Termini), per arrivare a sera con una nuova partenza da Termini alle 20.05. Roma e Milano, inclusi i no-stop, saranno servite fra loro da 64 servizi quotidiani.

Per il capoluogo lombardo però le novità non finiscono qui: ci saranno quattro nuovi servizi anche con il Nord-est: due collegamenti da Milano Centrale in direzione Venezia (7.35 e 19.35) e altri due in senso opposto (partenza da Venezia Santa Lucia alle 7.57 ed alle 18.57), portando a 18 i viaggi giornalieri fra le due città, meta di numerosi uomini d’affari oltre che di tanti turisti. Nuove frequenze sono previste anche per Roma: verranno infatti introdotti due nuovi collegamenti da Venezia (per un totale di 22 connessioni al giorno) e due nuove corse da e per Verona (partenza alle 8.25 da Roma Termini e alle 16.20 dalla città scaligera), che porteranno a 97 al giorno i collegamenti con la capitale.

Altra città interessata dalle novità di quest’orario è Bologna. Il capoluogo dell’Emilia Romagna sarà servito da 13 nuovi servizi no-stop Milano-Bologna-Roma. Questi collegamenti, operativi entro marzo 2020, offriranno maggiori soluzioni ai viaggiatori bolognesi per raggiungere Milano o la capitale nelle diverse ore del giorno. Saliranno così a 49 i servizi fra Milano e Bologna e a 81 quelli fra Roma e Bologna, tratta ormai servita da Italo con un treno ogni 15 minuti.

Concludiamo con Napoli, dove saranno introdotti 6 nuovi collegamenti per Milano, di cui 8 prolungati su Salerno, e 10 nuove frequenze per Torino.



RESTA CONNESSO CON CWT

 

Se desideri entrare in contatto con noi per ricevere informazioni o iscriverti alla newsletter, clicca sul bottone qui sotto e compila il form.
 

Contattaci