skip navigation

Aspettando i Campionati del Mondo di Sci Alpino…

CWT

È stato un emozionante video di competizioni sulle piste di Cortina ad aprire l’evento “Insieme allo start, vincenti al traguardo” svoltosi lo scorso 9 novembre e organizzato da CWT Meetings & Events. Un evento nato e concepito come ibrido ma che ha dovuto necessariamente diventare esclusivamente online a causa delle ultime restrizioni causate dal Covid-19. Ma che non per questo ha perso il suo smalto. Anzi…

L’obiettivo, raggiunto, era avvicinarci ai Campionati del Mondo di Sci Alpino che si terranno a Cortina dal 7 al 21 febbraio 2021 e che rappresenteranno anche il primo grande evento sportivo globale dall'inizio dell'emergenza sanitaria. Solo qualche numero: 5 piste, 13 gare, 33 partner, 39 medaglie, 70 nazioni, 600 atleti, 800 giornalisti, 1000 volontari, 6000 tecnici, oltre 500milioni di telespettatori … e soprattutto tante tante emozioni! Emozioni che Kristian Ghedina, grande campione dello sci italiano e mondiale e ambasciatore ufficiale di Cortina 2021, in una intervista in collegamento streaming, ha cominciato a farci “assaggiare”, confrontando il suo passato da atleta e quanto sta vivendo nel suo nuovo ruolo. I Campionati rappresentano un grande palcoscenico per la Perla delle Dolomiti e per l'Italia tutta, anche alla luce dell’assegnazione delle Olimpiadi Invernali 2026 al tandem Milano-Cortina. Ma potranno diventarlo anche per le aziende che sceglieranno di sfruttare questa opportunità come scenario per le loro iniziative. Come? Legandole all’evento e accomunandole ai valori dello sport e alla passione per la montagna. È stato Ghedina stesso a raccontare alcune delle ipotesi che Fondazione Cortina e CWT M&E, suo partner tecnico, hanno pensato per far vivere un’esperienza, tra cui sciare con campioni come lui o creare dei programmi incentive nella località con testimonial di prestigio.

Del resto, causa virus, è il concetto stesso di live communication che si sta evolvendo. “Live” oggi non significa più esclusivamente “dal vivo”, ma racchiude ogni possibile occasione di confronto e di dialogo tra persone che si incontrano, parlano e condividono una visione guardandosi in volto, attraverso uno schermo o fisicamente. Per questo negli ultimi mesi - ha sottolineato Armando Mastrapasqua, Senior Director M&E Southern EMEA di CWT  - «le nostre priorità sono state principalmente due: lo sviluppo di formati ibridi e 100% virtuali e il focus sulla sicurezza, per cui abbiamo colto l’occasione del rinnovo della nostra certificazione ISO 20121 per includere nella gestione degli eventi sostenibili anche la gestione del rischio epidemico/pandemico, così da essere pronti, quando sarà possibile, a organizzare eventi dal vivo con la massima sicurezza per tutti».

 


RESTA CONNESSO CON CWT
 

Se desideri entrare in contatto con noi per ricevere informazioni o iscriverti alla newsletter, clicca sul bottone qui sotto e compila il form.
 

Contattaci

 

 

L’intero evento può essere rivissuto a questo link.