skip navigation

India e Africa nel network invernale di Air France e KLM

CWT

Novità per il network invernale di Air France e KLM. In particolare, grazie a un accordo definito “Air bubble” tra il governo indiano e quello olandese, dal 1° novembre 2020 KLM ha ripreso a volare sull’India, offrendo 4 voli settimanali da Amsterdam a Delhi e 3 voli settimanali da Amsterdam a Mumbai. Anche Air France opera voli per Delhi, Mumbai e Bangalore da Parigi-CDG, a fronte di un simile accordo firmato in Francia a luglio.

Per quanto riguarda l’Africa, a seguito della riapertura dei suoi confini, Air France e KLM hanno ripristinato voli per diverse destinazioni quali Città del Capo, Nairobi, Accra e Lagos. Dal 19 novembre, Air France inaugurerà la nuova destinazione di Monrovia, in Liberia, e dal 10 dicembre KLM aggiungerà Zanzibar al suo network.

Nel frattempo, il gruppo continua a offrire sempre più ampia flessibilità sulle prenotazioni e a sviluppare soluzioni tecnologiche che aiutino a convivere con il Covid-19. Sul primo fronte, al momento è consentito non solo modificare la data della prenotazione ma anche cambiare destinazione - pagando la differenza in caso la tariffa sia superiore -, oppure annullare il proprio viaggio e richiedere un voucher rimborsabile.

Sul fronte tecnologico, invece, l’ultima innovazione riguarda la possibilità - per i clienti di Air France e KLM che preferiscono fare il check-in da soli - di stampare l’etichetta del bagaglio tramite un totem in modalità touchless, semplicemente scansionando la propria carta d’imbarco. Attualmente, i totem touchless si trovano al Terminal 2F di Paris-CDG, area 2 e 5, e presso l’aeroporto di Nantes, ma Amsterdam Schiphol e altri aeroporti in Francia seguiranno a breve.

 


RESTA CONNESSO CON CWT
 

Se desideri entrare in contatto con noi per ricevere informazioni o iscriverti alla newsletter, clicca sul bottone qui sotto e compila il form.
 

Contattaci